SOTTOSCRIZIONE OFFERTA

Qualora l’offerta sia stata sottoscritta da uno solo dei due amministratori della Società, mentre lo statuto della stessa prevedeva la firma congiunta per impegnare la Società, la mancanza della firma non comporta la cauzione dell’offerta, trattandosi di un vizio sanabile mediante il soccorso istruttorio (Tar Toscana 31 marzo 2017, n. 496).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *