VALORE COMUNICATI ANAC

Circa la pluralità delle fonti attuative del d.lgs. 50/2016, il Tar Umbria ha qualificato i comunicati del Presidente dell’ANAC (nel caso di specie quello del 5.10.2016 sulle offerte anomale) come “pareri atipici e privi di efficacia vincolante per la stazione appaltante e gli operatori economici”, diversamente dalle linee guida per la cui formazione è previsto un percorso procedimentalizzato e partecipato ai fini della loro adozione (sent. 31 maggio 2017, n. 428).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.