APPALTI SOTTO SOGLIA, PRINCIPIO DI ROTAZIONE

Per il favor partecipationis negli appalti sotto soglia (art. 36 d.lgs. 50/2016) il principio di rotazione degli inviti non impone “un divieto assoluto di invito del gestore uscente, non assurgendo il principio di rotazione a regola inderogabile”. In tal modo in linea di massima non sussistono ostacoli ad invitare anche il gestore uscente del servizio a prendere parte alla nuova gara (TAR Lombardia Milano  Sez. IV 9 febbraio 2018, n. 380).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.