PUNTEGGIO NUMERICO OFFERTA TECNICA

Sul delicato tema dell’attribuzione dei punteggi numerici all’offerta tecnica, il Consiglio di Stato ha rilevato che “tanto è più dettagliata l’articolazione dei criteri e sub-criteri di valutazione, tanto più risulta esaustiva l’espressione del punteggio in forma numerica”; al contrario laddove detti criteri non specifichino i parametri di valutazione tra un minimo e un massimo, occorre che la Commissione dia una motivazione discorsiva che illustri l’iter logico seguito nella valutazione delle offerte (sentenza Sez. V 2 febbraio 2018, n. 675).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *