CORTE DI GIUSTIZIA, COLLEGAMENTO TRA IMPRESE

In assenza di specifiche disposizioni di legge o della lex specialis, gli offerenti collegati, che formulino offerte separate nella stessa gara, non devono dichiarare i loro collegamenti alla stazione appaltante; ma quando quest’ultima ravvisi elementi che mettono in discussione l’indipendenza e l’autonomia delle offerte, è tenuta a chiedere informazioni e in caso positivo, escluderle. (Corte di Giustizia – Sez. IV, 17 maggio 2018, causa C‑531/16)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.