COMMISSIONE DI GARA: SÌ AI CONSULENTI ESTERNI, MA CON MODERAZIONE

Qualora i progetti dei concorrenti presentino delle criticità, la commissione di gara può avvalersi del supporto tecnico-istruttorio di consulenti esterni, purché non si trasformi in attività valutativa, sempre prerogativa dei commissari. (TAR Toscana Sez. III 5/7/2018 970)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.