SOPRALLUOGO OBBLIGATORIO: CANTONE DICE LA SUA

Con comunicato del 18 luglio il Presidente ANAC definisce il perimetro del sopralluogo: ammissibile quando vi sia una stretta correlazione con le strutture edilizie, ma illegittimo quando sia previsto in una fase antecedente alla gara, ossia quando non sia collegato alla formulazione delle offerte, in violazione dell’art. 79 comma 2 Codice Appalti.

link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.