ACCESSO AGLI ATTI E IMPUGNAZIONE AMMISSIONE ALLA GARA

Il termine di 30 giorni per impugnare il provvedimento di ammissione alla gara non è differito del numero di giorni necessari ad accedere agli atti della procedura (Consiglio di Stato, Sez. V 31 ottobre 2018, n. 6187). A tal fine è opportuno che gli operatori interessati procedano tempestivamente all’istanza di accesso agli atti, subito dopo la pubblicazione del provvedimento di ammissione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *