RATING DI LEGALITA’ E CAM, PER VINCERE

A parere del Consiglio di Stato, ai fini della valutazione dei progetti presentati in gara è possibile valorizzare le “caratteristiche proprie e soggettive dell’impresa”, quali rating di legalità, criteri ambientali minimi o certificazioni ISO (sentenza, Sez. III, 11 marzo 2019, n. 1635).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *