INCOMPATIBILITA’ COMMISSARI DI GARA

Il tema della composizione delle commissioni di gara interessa tanto le stazioni appaltanti chiamate a nominare i membri del seggio di valutazione, quanto le imprese che sono attente sindacare la legittimità della nomina.

Poiché i commissari non devono aver svolto altra funzione relativamente all’appalto oggetto di valutazione, il Tar Toscana ha esaminato il caso del Dirigente del Settore interessato dalla gara che “interviene di regola nella fase precedente l’affidamento per stabilirne le condizioni tecniche ed economiche”; in ragione di tale intervento il Dirigente si trova in una situazione di incompatibilità ai fini della nomina a commissario di gara (Sez. I, sentenza 26 aprile 2019, n. 617).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.